imagealt

Nuovo logo di Istituto

Il 1 aprile 2022 è stato approvato il nuovo logo di Istituto, realizzato dagli studenti dell'indirizzo Industria e artigianato per il Made in Italy - grafica e stampa.

Il progetto è stato inserito nei P.C.T.O. delle classi 4° e 5°.

Attraverso pittogrammi stilizzati, gli studenti hanno cercato di tradurre in immagini efficaci,  chiare e dirette, le caratteristiche fondamentali legate alle professioni dei vari indirizzi di  questo Istituto. 

Si è resa necessaria a tale scopo una ricerca preliminare mirata all’osservazione,  all’analisi e alla valutazione dell’esistente (operazione di benchmarking).  

Per quanto riguarda la scelta delle font utilizzate sono state privilegiate quelle appartenenti alla famiglia Sans serif (senza grazie). 

Lo spazio considerato è pensato suddiviso in elementi separati, inizialmente in 4  rettangoli: 2 rettangoli per i pittogrammi e 2 per la parte testuale. 

Prende successivamente corpo una ipotesi di sviluppo con l’intersezione cerchio rettangolo che prevede il testo nel rettangolo in basso a destra sovrapposto ad un quadrante del cerchio. L’idea si evolve in due spazi quadrati accoppiati ad uno rettangolare in basso a destra, mentre lo spazio in alto a sinistra viene utilizzato come  raccordo per dare continuità e ritmo visuale tra la parte orizzontale e quella verticale. 

La composizione dei 3 pittogrammi richiama la lettera “F” iniziale di “Fermo Corni”. 

Il colore blu scuro del testo cattura l’attenzione per il forte contrasto col fondo bianco,  mentre per i pittogrammi si è pervenuti alla colorazione proposta dopo alcune prove sia per continuità con il logo precedente, sia in quanto dal punto di vista percettivo il blu trasmette rigore e serietà mentre il giallo comunica entusiasmo e vivacità; il giallo e il blu  sono inoltre i colori della Città di Modena. 

Un sentito ringraziamento va al Dirigente Scolastico Prof. Edoardo Piparo per aver creduto in  questa iniziativa, alle docenti del laboratorio grafico Prof.ssa Daniela Pecorari, Prof.ssa Gemma  Goretti e Prof.ssa Chiara Lorenzi, al Prof. Amedeo Rinaldi, al Prof. Gabriele Barbieri e a tutti gli  studenti delle classi 4°H, 4°L, 5°H e 5°L per l’impegno profuso nella realizzazione e nello sviluppo di questo progetto.

Pubblicata il 04-04-2022